LA SCUOLA : CI PRESENTIAMO

agrario-pescia

L’ Istituto Tecnico Agrario di Pescia, istituito nel 1908, presenta un corso di studi che si sviluppa nell’ indirizzo “Agraria, Agroalimentare e Agroindustria” ed è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza del mercato agrario, grazie all’acquisizione di competenze nel campo dell’organizzazione e della gestione delle attività produttive, trasformative e valorizzative del settore e in aspetti relativi alla gestione del territorio. All’Istituto è annesso un Convitto che permette agli studenti provenienti dalle sedi lontane di risiedervi per tutta la settimana, frequentabile dietro pagamento di una retta. Congiuntamente è funzionante un  Semiconvitto, al quale   possono  essere   ammessi   alunni  ed  alunne   frequentanti l’Istituto,  che fornisce un servizio di mensa e di studio,  consentendo   il rientro in famiglia nel tardo pomeriggio. Tra le strutture didattiche ricordiamo i laboratori di chimica, di scienze naturali e fitopatologia, di micropropagazione, di informatica,  di topografia e costruzioni. L’Istituto, dotato un pullman per le visite di istruzione e le visite aziendali, dispone inoltre di un’azienda agraria per un’estensione di circa 10 ettari comprensiva di oliveti, frutteti, vigneti, con annessi cantina, oleificio, serre e tunnel per colture orticole e floricole, presso la quale gli studenti operano fin dalla prima con esercitazioni pratiche.

Il  Corso di studi  ha una durata di cinque anni, suddivisi in due bienni ed un quinto anno finale e rilascia il Diploma di Perito Agrario o di Tecnico sanitario

Con l’attivazione della Riforma l’indirizzo ” Agraria, Agroalimentare, Agroindustria” prevede le seguenti articolazioni:

  •   “Produzioni e trasformazioni”
  • “Gestione dell’ambiente e del territorio”
  • “Viticoltura ed enologia”

 Con il Titolo di Studio di Diploma di Perito Agrario si può accedere 

  • a qualsiasi corso di laurea universitaria, tra cui i corsi  coerenti con l’indirizzo seguito e compresi nell’Area delle scienze agrarie e forestali, nell’Area scientifica, tecnica e ambientale e nell’Area giuridica, politica ed economica.
  • al mondo del lavoro

Attività professionale: in campo agrario e ambientale;

  • Attività professionale: in campo agrario e ambientale;
  • Esercizio della libera professione;
  • Insegnante Tecnico-Pratico negli Ist.Tecnici Agrari e Professionali per l’Agricoltura;
  • Direzione e amministrazione di aziende agrarie o di cooperative agricole;
  • Esperto negli Uffici provinciali dell’agricoltura o in altri Enti regionali;
  • Accesso a concorsi nelle amministrazioni pubbliche;
  • Assistenza tecnica agli agricoltori;
  • Impegni in attività che richiedono il diploma di scuola secondaria superiore

L’indirizzo Chimica e materiali” prevede la seguente articolazione:

  • “Biotecnologie sanitarie”

Con il Titolo di Studio di Diploma di  tecnico sanitario si può accedere 

  • a qualsiasi corso di laurea universitaria, tra cui i corsi  coerenti con l’indirizzo seguito e compresi nell’Area medica e paramedica, nell’Area scientifica, tecnica e biologica
  • al mondo del lavoro

Attività professionale:

  • Attività professionale in campo sanitario:
  • Esercizio della libera professione;
  • Insegnante Tecnico-Pratico negli Ist.Tecnici Sanitari
  • Direzione e amministrazione di laboratori medici;
  • Esperto negli Uffici provinciali o in altri Enti regionali;
  • Accesso a concorsi nelle amministrazioni pubbliche;
  • Impegni in attività che richiedono il diploma di scuola secondaria superiore