Inaugurata ufficialmente la manifestazione “Naturalitas all’Istituto tecnico agrario “Anzilotti” di Pescia, dove alle 10 di stamani, sabato 13 aprile, il Dirigente scolastico Lucia Maffei ha tenuto una conferenza stampa. Presenti il sindaco di Pescia Giurlani, il sindaco di Uzzano Franchi e quello di Chiesina Uzzanese Borgioli; presente anche il consigliere regionale Niccolai e il presidente del Consiglio di Istituto della scuola Bagnatori. La preside Maffei ha ringraziato le associazioni del territorio e i Comuni per il loro sostegno economico alla manifestazione, e ha poi ricordato come Naturalitas sia il coronamento di tutta una serie di iniziative che l’Anzilotti  mette in calendario da settembre in poi, con l’obiettivo di aprire la scuola alle realtà imprenditoriali e produttive del territorio, e far conoscere la sua proposta formativa. ”Le stime delle presenze”, ha ricordato, “si attestano su più di tremila visitatori, e gli espositori presenti sono circa un centinaio: eventi di tale portata solitamente sono affidati all’organizzazione di professionisti, qui, invece, da undici anni, è il personale della scuola, con l’aiuto degli studenti, che gestisce tutti gli aspetti della manifestazione”. Giurlani ha ricordato a questo proposito come sia difficile e economicamente impegnativo, con le nuove norme in materia di sicurezza, organizzare nei piccoli comuni eventi dedicati ai cittadini, mentre Franchi ha ricordato come ormai Naturalitas sia un’iniziativa unica a livello provinciale per importanza e numero di visitatori, pur non avendo mai perso la sua fisionomia originale di evento nato e pensato soprattutto per gli studenti. Anche Niccolai ha ricordato le tante manifestazioni a cui ha preso parte in questi anni all’Anzilotti, da Olea a Mangia la foglia, da Profumo di Vino a Naturalitas: segno che questo istituto è in totale osmosi con il territorio, di cui sa cogliere le istanze in un modo che non coinvolge soltanto la didattica tradizionale in classe.

Dopo la conferenza stampa c’è stato il tradizionale taglio del nastro dell’undicesima edizione, e i presenti hanno fatto un giro per salutare gli espositori e il personale impegnato nell’evento. 

Stefania Berti

admin

    Comments are closed.